5 minuti con Gesù Tempo Ordinario

La Parola di Dio è la Carità che fa rinascere – Sant’Antonio

17 Gennaio 2020


Sant’Antonio 1Sam 8,4-7.10-22   Sal 88    + Dal Vangelo secondo Marco (Mc 2,1-12)  Il Figlio dell’uomo ha il potere di perdonare i peccati sulla terra. Gesù entrò di nuovo a Cafàrnao, dopo alcuni giorni. Si seppe che era in casa e si radunarono tante persone che non vi era più posto neanche davanti alla porta; ed egli annunciava loro la Parola. Si recarono da lui portando un paralitico, sorretto da quattro persone. Non potendo però portarglielo innanzi, a causa della folla, scoperchiarono il tetto nel punto dove egli si trovava e, fatta un’apertura, calarono la barella su cui era adagiato il paralitico. Gesù,...

Continua

Il cuore di Dio è sempre rivolto verso l’uomo – Giovedì della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)

16 Gennaio 2020


Giovedì della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 1Sam 4,1-11   Sal 43    + Dal Vangelo secondo Marco (Mc 1,40-45)  La lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato. In quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». E subito, la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato.  E, ammonendolo severamente, lo cacciò via subito e gli disse: «Guarda di non dire niente a nessuno; va’, invece, a mostrarti al sacerdote e offri per la tua...

Continua

Evangelizzare coniugando esigenza e gentilezza – Mercoledì della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)

15 Gennaio 2020


Mercoledì della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 1Sam 3,1-10.19-20   Sal 39    + Dal Vangelo secondo Marco (Mc 1,29-39) Gesù guarì molti che erano afflitti da varie malattie. In quel tempo, Gesù, uscito dalla sinagoga, subito andò nella casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito gli parlarono di lei. Egli si avvicinò e la fece alzare prendendola per mano; la febbre la lasciò ed ella li serviva. Venuta la sera, dopo il tramonto del sole, gli portavano tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la città...

Continua

Uscire dal mio piccolo io per scoprire l’infinito amore di Dio – Martedì della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)

13 Gennaio 2020


Martedì della I settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 1Sam 1,9-20   1Sam 2,1.4-8    + Dal Vangelo secondo Marco (Mc 1,21-28) Gesù insegnava come uno che ha autorità In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafarnao,] insegnava. Ed erano stupìti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi.  Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo posseduto da uno spirito impuro e cominciò a gridare, dicendo: «Che vuoi da noi, Gesù Nazareno? Sei venuto a rovinarci? Io so chi tu sei: il santo di Dio!». E Gesù gli ordinò severamente: «Taci!...

Continua

Pescatori pescati – SANT’ANDREA

30 Novembre 2019


SANT’ANDREA Rm 10,9-18   Sal 18  + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 4,18-22) Essi subito lasciarono le reti e lo seguirono In quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono.  Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi...

Continua

La Carità sempre si “reinventa” per essere fruttuosa per l’uomo di oggi – Venerdì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

29 Novembre 2019


Venerdì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Dn 7,2-14   Dn 3   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,29-33) Quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola:  «Osservate la pianta di fico e tutti gli alberi: quando già germogliano, capite voi stessi, guardandoli, che ormai l’estate è vicina. Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.  In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto avvenga. Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole...

Continua

Non confondere la fine di un tempo col tempo della fine – Giovedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

28 Novembre 2019


Giovedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Dn 6,12-28   Dn 3   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,20-28) Gerusalemme sarà calpestata dai pagani finché i tempi dei pagani non siano compiuti. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Quando vedrete Gerusalemme circondata da eserciti, allora sappiate che la sua devastazione è vicina. Allora coloro che si trovano nella Giudea fuggano verso i monti, coloro che sono dentro la città se ne allontanino, e quelli che stanno in campagna non tornino in città; quelli infatti saranno giorni di vendetta, affinché tutto ciò che è stato scritto si compia. In quei giorni...

Continua

La promessa di Dio è luce di speranza che brilla nella notte della fede – Mercoledì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

27 Novembre 2019


Mercoledì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Dn 5,1-6.13-14.16-17.23-28   Dn 3   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,12-19) Sarete odiati da tutti a causa del mio nome. Ma nemmeno un capello del vostro capo andrà perduto. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe e alle prigioni, trascinandovi davanti a re e governatori, a causa del mio nome. Avrete allora occasione di dare testimonianza.  Mettetevi dunque in mente di non preparare prima la vostra difesa; io vi darò parola e sapienza, cosicché tutti i vostri avversari non potranno resistere...

Continua

Oggi è il tempo del cambiamento – Martedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

26 Novembre 2019


Martedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Dn 2,31-45   Dn 3   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,5-11) Non sarà lasciata pietra su pietra In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di doni votivi, Gesù disse: «Verranno giorni nei quali, di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non sarà distrutta».  Gli domandarono: «Maestro, quando dunque accadranno queste cose e quale sarà il segno, quando esse staranno per accadere?». Rispose: «Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non...

Continua

Il valore infinito dell’indispensabile amore di Dio – Lunedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

25 Novembre 2019


 Lunedì della XXXIV settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Dn 1,1-6.8-20   Salmo da Dn 3    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 21,1-4) Vide una vedova povera, che gettava due monetine. In quel tempo, Gesù, alzàti gli occhi, vide i ricchi che gettavano le loro offerte nel tesoro del tempio.  Vide anche una vedova povera, che vi gettava due monetine, e disse: «In verità vi dico: questa vedova, così povera, ha gettato più di tutti. Tutti costoro, infatti, hanno gettato come offerta parte del loro superfluo. Ella invece, nella sua miseria, ha gettato tutto quello che aveva per vivere». Il valore infinito dell’indispensabile amore...

Continua