5 minuti con Gesù Tempo Ordinario

L’anoressìa affettiva e la terapia della relazione di amore – Santa Teresa d’Avila

15 Ottobre 2019


Santa Teresa d’Avila Rm 1,16-25   Sal 18  + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,37-41) Date in elemosina, ed ecco, per voi tutto sarà puro. In quel tempo, mentre Gesù stava parlando, un fariseo lo invitò a pranzo. Egli andò e si mise a tavola. Il fariseo vide e si meravigliò che non avesse fatto le abluzioni prima del pranzo.  Allora il Signore gli disse: «Voi farisei pulite l’esterno del bicchiere e del piatto, ma il vostro interno è pieno di avidità e di cattiveria. Stolti! Colui che ha fatto l’esterno non ha forse fatto anche l’interno? Date piuttosto in elemosina quello...

Continua

Va dove ti porta il cuore… che cerca il volto di Dio – Lunedì della XXVIII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

14 Ottobre 2019


Va dove ti porta il cuore… che cerca il volto di Dio – Lunedì della XXVIII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Rm 1,1-7   Sal 97    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,29-32) Non sarà dato alcun segno a questa generazione, se non il segno di Giona. In quel tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire: «Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona. Poiché, come Giona fu un segno per quelli di Nìnive, così anche il Figlio dell’uomo lo sarà per questa...

Continua

Dalla preghiera nel bisogno al bisogno di pregare – XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

13 Ottobre 2019


Dalla preghiera nel bisogno al bisogno di pregare – XXVIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C) 2Re 5,14-17   Sal 97   2Tm 2,8-13    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,11-19) Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all’infuori di questo straniero. Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samarìa e la Galilea.  Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza e dissero ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse loro: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono purificati.  Uno di loro,...

Continua

Chi vive il Vangelo diventa Vangelo vivente – Sabato della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

12 Ottobre 2019


Chi vive il Vangelo diventa Vangelo vivente – Sabato della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Gl 4,12-21   Sal 96    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,27-28)  Beato il grembo che ti ha portato! Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio. In quel tempo, mentre Gesù parlava, una donna dalla folla alzò la voce e gli disse: «Beato il grembo che ti ha portato e il seno che ti ha allattato!».  Ma egli disse: «Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!». Certamente la donna che esce con questa esclamazione esprime la sua ammirazione per Gesù,...

Continua

Chi medita ogni giorno la Parola di Dio diventa la sua dimora – Venerdì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

11 Ottobre 2019


Chi medita ogni giorno la Parola di Dio diventa la sua dimora – Venerdì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Gl 1,13-15; 2,1-2   Sal 9   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,15-26) Se io scaccio i demòni con il dito di Dio, allora è giunto a voi il regno di Dio. In quel tempo, [dopo che Gesù ebbe scacciato un demonio,] alcuni dissero: «È per mezzo di Beelzebùl, capo dei demòni, che egli scaccia i demòni». Altri poi, per metterlo alla prova, gli domandavano un segno dal cielo.  Egli, conoscendo le loro intenzioni, disse: «Ogni regno diviso in se stesso va...

Continua

“Importunate pure nostro Signore” – Giovedì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

10 Ottobre 2019


“Importunate pure nostro Signore” – Giovedì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Ml 3,13-20   Sal 1    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,5-13) Chiedete e vi sarà dato. In quel tempo, Gesù disse ai discepoli:  «Se uno di voi ha un amico e a mezzanotte va da lui a dirgli: “Amico, prestami tre pani, perché è giunto da me un amico da un viaggio e non ho nulla da offrirgli”, e se quello dall’interno gli risponde: “Non m’importunare, la porta è già chiusa, io e i miei bambini siamo a letto, non posso alzarmi per darti i pani”, vi dico che,...

Continua

La preghiera è il vagito dello Spirito Santo – Mercoledì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

9 Ottobre 2019


La preghiera è il vagito dello Spirito Santo – Mercoledì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Gio 4,1-11   Sal 85    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,1-4) Signore, insegnaci a pregare. Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli».  Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non...

Continua

Il servizio di carità non nasce dall’immaginazione ma dalla relazione – Martedì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

7 Ottobre 2019


Il servizio di carità non nasce dall’immaginazione ma dalla relazione – Martedì della XXVII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Gio 3,1-10   Sal 129    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 10,38-42) Marta lo ospitò. Maria ha scelto la parte migliore. In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò.  Ella aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la sua parola. Marta invece era distolta per i molti servizi.  Allora si fece avanti e disse: «Signore, non t’importa nulla che mia sorella mi abbia lasciata sola...

Continua

Io sono il prossimo di Dio che Egli ama come se stesso – Beata Maria Vergine del Rosario

7 Ottobre 2019


Io sono il prossimo di Dio che Egli ama come se stesso – Beata Maria Vergine del Rosario Gio 1,1-2,1.11   Gio 2   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 10,25-37) Chi è il mio prossimo? In quel tempo, un dottore della Legge si alzò per mettere alla prova Gesù e chiese: «Maestro, che cosa devo fare per ereditare la vita eterna?». Gesù gli disse: «Che cosa sta scritto nella Legge? Come leggi?». Costui rispose: «Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima, con tutta la tua forza e con tutta la tua mente, e il tuo...

Continua

La fede dei piccoli rende il discepolo umile padrone di sé e generoso servo dei fratelli – XXVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

6 Ottobre 2019


La fede dei piccoli rende il discepolo umile padrone di sé e generoso servo dei fratelli – XXVII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C) Ab 1,2-3;2,2-4   Sal 94   2Tm 1,6-8.13-14    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,5-10) Se aveste fede! In quel tempo, gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!».  Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: “Sràdicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe. Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e...

Continua