Avvento 2019

Gesù è sempre una bella scoperta da fare – Lunedì della II settimana di Avvento

9 Dicembre 2019


Lunedì della II settimana di Avvento Is 35,1-10   Sal 84   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 5,17-26) Oggi abbiamo visto cose prodigiose Un giorno Gesù stava insegnando. Sedevano là anche dei farisei e maestri della Legge, venuti da ogni villaggio della Galilea e della Giudea, e da Gerusalemme. E la potenza del Signore gli faceva operare guarigioni.  Ed ecco, alcuni uomini, portando su un letto un uomo che era paralizzato, cercavano di farlo entrare e di metterlo davanti a lui. Non trovando da quale parte farlo entrare a causa della folla, salirono sul tetto e, attraverso le tegole, lo calarono con il...

Continua

Dio attende il nostro sì – IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

8 Dicembre 2019


IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA Gen 3,9-15.20   Sal 97   Ef 1,3-6.11-12    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 1,26-38)  Ecco concepirai un figlio e lo darai alla luce. In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato...

Continua

La Via (è) maestra – Sant’Ambrogio

7 Dicembre 2019


Sant’Ambrogio Is 30,19-21.23-26   Sal 146  + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 9,35-10,1.6-8) Vedendo le folle, ne sentì compassione In quel tempo, Gesù percorreva tutte le città e i villaggi, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni malattia e ogni infermità. Vedendo le folle, ne sentì compassione, perché erano stanche e sfinite come pecore che non hanno pastore. Allora disse ai suoi discepoli: «La messe è abbondante, ma sono pochi gli operai! Pregate dunque il signore della messe, perché mandi operai nella sua messe!». Chiamati a sé i suoi dodici discepoli, diede loro potere sugli spiriti impuri per...

Continua

La luce della fede – San Nicola

6 Dicembre 2019


San Nicola Is 29,17-24   Sal 26   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 9,27-31) Gesù guarisce due ciechi che credono in lui. In quel tempo, mentre Gesù si allontanava, due ciechi lo seguirono gridando: «Figlio di Davide, abbi pietà di noi!».  Entrato in casa, i ciechi gli si avvicinarono e Gesù disse loro: «Credete che io possa fare questo?». Gli risposero: «Sì, o Signore!».  Allora toccò loro gli occhi e disse: «Avvenga per voi secondo la vostra fede». E si aprirono loro gli occhi.  Quindi Gesù li ammonì dicendo: «Badate che nessuno lo sappia!». Ma essi, appena usciti, ne diffusero la notizia in...

Continua

La Parola diventi carne perché la vita annunci la Parola – Giovedì della I settimana di Avvento

5 Dicembre 2019


Giovedì della I settimana di Avvento Is 26,1-6   Sal 117   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,21.24-27) Chi fa la volontà del Padre mio, entrerà nel regno dei cieli. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.  Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio, che ha costruito la sua casa sulla roccia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ma...

Continua

Nessuno escluso dal circolo fraterno della Carità – Mercoledì della I settimana di Avvento

4 Dicembre 2019


Mercoledì della I settimana di Avvento Is 25,6-10   Salmo 22   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 15,29-37) Gesù guarisce molti malati e moltiplica i pani. In quel tempo, Gesù giunse presso il mare di Galilea e, salito sul monte, lì si fermò. Attorno a lui si radunò molta folla, recando con sé zoppi, storpi, ciechi, sordi e molti altri malati; li deposero ai suoi piedi, ed egli li guarì, tanto che la folla era piena di stupore nel vedere i muti che parlavano, gli storpi guariti, gli zoppi che camminavano e i ciechi che vedevano. E lodava il Dio d’Israele. Allora Gesù...

Continua

L’incontro che genera gioia – San Francesco Saverio

3 Dicembre 2019


San Francesco Saverio Is 11,1-10   Sal 71   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 10,21-24) Gesù esultò nello Spirito Santo. In quella stessa ora Gesù esultò di gioia nello Spirito Santo e disse: «Ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio e nessuno sa chi è il Figlio se non il Padre, né chi è il Padre se non il Figlio e colui al quale...

Continua

Beati gli invitati alla mensa della parola – Lunedì della I settimana di Avvento

2 Dicembre 2019


Lunedì della I settimana di Avvento Is 2,1-5   Sal 121   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 8,5-11) Molti dall’oriente e dall’occidente verranno nel regno dei cieli. In quel tempo, entrato Gesù in Cafàrnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava e diceva: «Signore, il mio servo è in casa, a letto, paralizzato e soffre terribilmente». Gli disse: «Verrò e lo guarirò». Ma il centurione rispose: «Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito. Pur essendo anch’io un subalterno, ho dei soldati sotto di me e dico...

Continua

L’attesa di Dio – I DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A)

1 Dicembre 2019


I DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) Is 2,1-5   Sal 121   Rm 13,11-14    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 24,37-44)  Vegliate, per essere pronti al suo arrivo. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno verrà portato via e...

Continua