Contagiamoci di senso di responsabilità – Venerdì della II settimana di Quaresima

13 Marzo 2020


Venerdì della II settimana di Quaresima Gen 37,3-4.12-13.17-28   Sal 104   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 21,33-43.45) Costui è l’erede. Su, uccidiamolo! In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo:  «Ascoltate un’altra parabola: c’era un uomo che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano.  Quando arrivò il tempo di raccogliere i frutti, mandò i suoi servi dai contadini a ritirare il raccolto. Ma i contadini presero i...

Continua

Contagiamoci di speranza – Giovedì della II settimana di Quaresima

12 Marzo 2020


Giovedì della II settimana di Quaresima Ger 17,5-10   Sal 1   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 16,19-31) Nella vita, tu hai ricevuto i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali; ma ora lui è consolato, tu invece sei in mezzo ai tormenti. In quel tempo, Gesù disse ai farisei:  «C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che cadeva dalla tavola del ricco; ma erano i cani che venivano a leccare...

Continua

I raccomandati – Mercoledì della II settimana di Quaresima

11 Marzo 2020


Mercoledì della II settimana di Quaresima Ger 18,18-20   Sal 30   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 20,17-28)  Lo condanneranno a morte. In quel tempo, mentre saliva a Gerusalemme, Gesù prese in disparte i dodici discepoli e lungo il cammino disse loro: «Ecco, noi saliamo a Gerusalemme e il Figlio dell’uomo sarà consegnato ai capi dei sacerdoti e agli scribi; lo condanneranno a morte e lo consegneranno ai pagani perché venga deriso e flagellato e crocifisso, e il terzo giorno risorgerà». Allora gli si avvicinò la madre dei figli di Zebedèo con i suoi figli e si prostrò per chiedergli qualcosa. Egli le...

Continua

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il cuore – Martedì della II settimana di Quaresima

10 Marzo 2020


Martedì della II settimana di Quaresima Is 1,10.16-20   Sal 49   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 23,1-12) Dicono e non fanno. In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo:  «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno. Legano infatti fardelli pesanti e difficili da portare e li pongono sulle spalle della gente, ma essi non vogliono muoverli neppure con un dito.  Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla...

Continua

Chi semina misericordia con generosità raccoglie vita in abbondanza – Lunedì della II settimana di Quaresima

9 Marzo 2020


Lunedì della II settimana di Quaresima Dn 9,4-10   Sal 78   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 6,36-38)  Perdonate e sarete perdonati. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati.  Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio». Chi semina misericordia con generosità raccoglie vita in abbondanza Il racconto della trasfigurazione, ascoltato ieri, ci ha...

Continua

Dio non è bello perché è a nostra disposizione ma è bello mettersi a disposizione di Dio – II DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A)

8 Marzo 2020


II DOMENICA DI QUARESIMA (ANNO A) Gen 12,1-4   Sal 32   2Tm 1,8-10    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 17,1-9) Il suo volto brillò come il sole In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, che conversavano con lui.  Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Signore, è bello per noi essere qui! Se vuoi, farò qui tre capanne, una...

Continua

Quando il prossimo da amare è il nemico – Sabato della I settimana di Quaresima

7 Marzo 2020


Sabato della I settimana di Quaresima Dt 26,16-19   Sal 118    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 5,43-48) Siate perfetti come il Padre vostro celeste. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Avete inteso che fu detto: “Amerai il tuo prossimo” e odierai il tuo nemico. Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti.  Infatti, se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? Non...

Continua

La misericordia è il ponte sull’abisso che divide il farsi giustizia dall’operare la giustizia – Venerdì della I settimana di Quaresima

6 Marzo 2020


Venerdì della I settimana di Quaresima Ez 18,21-28   Sal 129    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 5,20-26) Va’ prima a riconciliarti con il tuo fratello. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Se la vostra giustizia non supererà quella degli scribi e dei farisei, non entrerete nel regno dei cieli. Avete inteso che fu detto agli antichi: “Non ucciderai”; chi avrà ucciso dovrà essere sottoposto al giudizio. Ma io vi dico: chiunque si adira con il proprio fratello dovrà essere sottoposto al giudizio. Chi poi dice al fratello: “Stupido”, dovrà essere sottoposto al sinèdrio; e chi gli dice: “Pazzo”, sarà...

Continua

Da figli amati da Dio a padri/madri amorevoli verso gli altri – Giovedì della I settimana di Quaresima

5 Marzo 2020


Giovedì della I settimana di Quaresima Est 4,17k-u   Sal 137    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,7-12) Chiunque chiede, riceve. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova, e a chi bussa sarà aperto.  Chi di voi, al figlio che gli chiede un pane, darà una pietra? E se gli chiede un pesce, gli darà una serpe? Se voi, dunque, che siete cattivi, sapete dare cose buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro che è nei cieli darà...

Continua

La Croce coglie nel segno … dell’Amore – Mercoledì della I settimana di Quaresima

4 Marzo 2020


Mercoledì della I settimana di Quaresima Gio 3,1-10   Sal 50    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 11,29-32) A questa generazione non sarà dato che il segno di Giona. In quel tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire:  «Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno, se non il segno di Giona. Poiché, come Giona fu un segno per quelli di Nìnive, così anche il Figlio dell’uomo lo sarà per questa generazione.  Nel giorno del giudizio, la regina del Sud si alzerà contro gli uomini di questa generazione e li...

Continua