Archivi

“Foste non fatti per vivere come bruti…” – Venerdì della XXXII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

15 Novembre 2019


Venerdì della XXXII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Sap 13,1-9   Sal 18    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,26-37) Così accadrà nel giorno in cui il Figlio dell’uomo si manifesterà. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come avvenne nei giorni di Noè, così sarà nei giorni del Figlio dell’uomo: mangiavano, bevevano, prendevano moglie, prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca e venne il diluvio e li fece morire tutti.  Come avvenne anche nei giorni di Lot: mangiavano, bevevano, compravano, vendevano, piantavano, costruivano; ma, nel giorno in cui Lot uscì da Sòdoma, piovve fuoco e zolfo dal cielo...

Continua

Dio si fa povero per venire ad abitare in mezzo a noi – Giovedì della XXXII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

13 Novembre 2019


Giovedì della XXXII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Sap 7,22-8,1   Sal 118 + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,20-25) Il regno di Dio è in mezzo a voi. In quel tempo, i farisei domandarono a Gesù: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Il regno di Dio non viene in modo da attirare l’attenzione, e nessuno dirà: “Eccolo qui”, oppure: “Eccolo là”. Perché, ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!». Disse poi ai discepoli: «Verranno giorni in cui desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell’uomo, ma non lo vedrete. Vi diranno: “Eccolo là”, oppure:...

Continua

La riconciliazione è per la comunione – Mercoledì della XXXII settimana del Tempo Ordinario

13 Novembre 2019


Mercoledì della XXXII settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Sap 6,1-11   Sal 81    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,11-19) Non si è trovato nessuno che tornasse indietro a rendere gloria a Dio, all’infuori di questo straniero. Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samarìa e la Galilea.  Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza e dissero ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse loro: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono purificati.  Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce,...

Continua

Il servizio è esercizio di libertà – San Giosafat

12 Novembre 2019


Il servizio è esercizio di libertà – San Giosafat Sap 2,23-3,9   Sal 33    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,7-10) Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare. In quel tempo, Gesù disse:  «Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e mettiti a tavola”? Non gli dirà piuttosto: “Prepara da mangiare, strìngiti le vesti ai fianchi e sérvimi, finché avrò mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai tu”? Avrà forse gratitudine verso quel servo, perché ha eseguito gli ordini ricevuti?  Così anche voi, quando avrete fatto...

Continua

Pentirsi è iniziare a perdonarsi e farsi perdonare – San Martino di Tours

11 Novembre 2019


Pentirsi è iniziare a perdonarsi e farsi perdonare – San Martino di Tours Sap 1,1-7   Sal 138    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 17,1-6) Se sette volte ritornerà a te dicendo: Sono pentito, tu gli perdonerai. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «È inevitabile che vengano scandali, ma guai a colui a causa del quale vengono. È meglio per lui che gli venga messa al collo una macina da mulino e sia gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli. State attenti a voi stessi! Se il tuo fratello commetterà una colpa, rimproveralo; ma se si pentirà, perdonagli....

Continua

La vita non è evasione dalla morte ma esodo attraverso la morte verso Dio – XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO C)

10 Novembre 2019


La vita non è evasione dalla morte ma esodo attraverso la morte verso Dio – XXXII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO(ANNO C) 2Mac 7,1-2.9-14   Sal 16   2Ts 2,16-3,5    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 20,27-38) Dio non è dei morti, ma dei viventi. In quel tempo, si avvicinarono a Gesù alcuni sadducèi – i quali dicono che non c’è risurrezione – e gli posero questa domanda: «Maestro, Mosè ci ha prescritto: “Se muore il fratello di qualcuno che ha moglie, ma è senza figli, suo fratello prenda la moglie e dia una discendenza al proprio fratello”. C’erano dunque sette fratelli: il primo, dopo aver...

Continua

La misericordia materna è coraggio e passione – DEDICAZIONE DELLA BASILICA LATERANENSE

9 Novembre 2019


La misericordia materna è coraggio e passione – DEDICAZIONE DELLA BASILICA LATERANENSE Ez 47, 1-2.8-9.12   Sal 45   1Cor 3,9-11.16-17    + Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 2, 13-22) Parlava del tempio del suo corpo. Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme.  Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete.  Allora fece una frusta di cordicelle e scacciò tutti fuori del tempio, con le pecore e i buoi; gettò a terra il denaro dei cambiamonete e ne rovesciò i banchi, e ai venditori di colombe disse: «Portate via di qui queste cose e non...

Continua

La misericordia colma i debiti del peccatore – Venerdì della XXXI settimana del Tempo Ordinario

8 Novembre 2019


Venerdì della XXXI settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Rm 15,14-21   Sal 97   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 16,1-8) I figli di questo mondo verso i loro pari sono più scaltri dei figli della luce. In quel tempo, Gesù diceva ai discepoli:  «Un uomo ricco aveva un amministratore, e questi fu accusato dinanzi a lui di sperperare i suoi averi. Lo chiamò e gli disse: “Che cosa sento dire di te? Rendi conto della tua amministrazione, perché non potrai più amministrare”.  L’amministratore disse tra sé: “Che cosa farò, ora che il mio padrone mi toglie l’amministrazione? Zappare, non ne ho la forza;...

Continua

Conosce la gioia solo chi soffre per amare – Giovedì della XXXI settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

7 Novembre 2019


Giovedì della XXXI settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Rm 14,7-12   Sal 26   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 15,1-10) Vi sarà gioia nel cielo per un solo peccatore che si converte. In quel tempo, si avvicinavano a Gesù tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro».  Ed egli disse loro questa parabola: «Chi di voi, se ha cento pecore e ne perde una, non lascia le novantanove nel deserto e va in cerca di quella perduta, finché non la trova? Quando l’ha trovata, pieno di gioia se...

Continua

L’apprendistato della vita cristiana – Mercoledì della XXXI settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari)

6 Novembre 2019


Mercoledì della XXXI settimana del Tempo Ordinario (Anno dispari) Rm 13,8-10   Sal 111   + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 14,25-33) Chi non rinuncia a tutti i suoi averi, non può essere mio discepolo. In quel tempo, una folla numerosa andava con Gesù. Egli si voltò e disse loro:  «Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria vita, non può essere mio discepolo. Colui che non porta la propria croce e non viene dietro a me, non può essere mio discepolo. Chi di...

Continua