5 minuti con Gesù Tempo Ordinario

Amare non è facile ma è semplice come dare un bicchiere d’acqua – XIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

28 Giugno 2020


XIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) 2Re 4,8-11.14-16   Sal 88   Rm 6,3-4.8-11    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 10,37-42) Chi non prende la croce non è degno di me. Chi accoglie voi, accoglie me. In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli:  «Chi ama padre o madre più di me non è degno di me; chi ama figlio o figlia più di me non è degno di me; chi non prende la propria croce e non mi segue, non è degno di me.  Chi avrà tenuto per sé la propria vita, la perderà, e chi avrà perduto la propria vita per causa mia,...

Continua

Il servizio o è presa in carico dei deboli o è presa in giro di Dio – Sabato della XII settimana del Tempo Ordinario

27 Giugno 2020


Sabato della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) Lam 2,2.10-14.18-19   Sal 73   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 8,5-17) Molti verranno dall’oriente e dall’occidente e sederanno a mensa con Abramo, Isacco e Giacobbe. In quel tempo, entrato Gesù in Cafàrnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava e diceva: «Signore, il mio servo è in casa, a letto, paralizzato e soffre terribilmente». Gli disse: «Verrò e lo guarirò». Ma il centurione rispose: «Signore, io non sono degno che tu entri sotto il mio tetto, ma di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito. Pur essendo anch’io un subalterno, ho...

Continua

Provare sulla propria pelle la Carità di Dio – Venerdì della XII settimana del Tempo Ordinario

26 Giugno 2020


Venerdì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 2Re 25,1-12   Sal 136   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 8,1-4)  Se vuoi, puoi purificarmi. Quando Gesù scese dal monte, molta folla lo seguì.  Ed ecco, si avvicinò un lebbroso, si prostrò davanti a lui e disse: «Signore, se vuoi, puoi purificarmi».  Tese la mano e lo toccò dicendo: «Lo voglio: sii purificato!». E subito la sua lebbra fu guarita.  Poi Gesù gli disse: «Guàrdati bene dal dirlo a qualcuno; va’ invece a mostrarti al sacerdote e presenta l’offerta prescritta da Mosè come testimonianza per loro». Provare sulla propria pelle la Carità di Dio...

Continua

Il senso di appartenenza e il rischio di essere di parte – Giovedì della XII settimana del Tempo Ordinario

25 Giugno 2020


Giovedì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 2Re 24,8-17   Sal 78   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,21-29) La casa costruita sulla roccia e la casa costruita sulla sabbia. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. In quel giorno molti mi diranno: “Signore, Signore, non abbiamo forse profetato nel tuo nome? E nel tuo nome non abbiamo forse scacciato demòni? E nel tuo nome non abbiamo forse compiuto molti prodigi?”. Ma allora io dichiarerò loro: “Non...

Continua

La Misericordia di Dio non rattoppa ma rinnova – NATIVITA’ DI SAN GIOVANNI BATTISTA (Messa del Giorno)

24 Giugno 2020


NATIVITA’ DI SAN GIOVANNI BATTISTA (Messa del Giorno) Is 49,1-6   Sal 138   At 13,22-26    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 1,57-66.80) Giovanni è il suo nome. Per Elisabetta si compì il tempo del parto e diede alla luce un figlio. I vicini e i parenti udirono che il Signore aveva manifestato in lei la sua grande misericordia, e si rallegravano con lei. Otto giorni dopo vennero per circoncidere il bambino e volevano chiamarlo con il nome di suo padre, Zaccarìa. Ma sua madre intervenne: «No, si chiamerà Giovanni». Le dissero: «Non c’è nessuno della tua parentela che si chiami con questo nome».  Allora domandavano...

Continua

Giusto è colui che si adatta alla realtà e non l’accomoda o si accomoda – Martedì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)

22 Giugno 2020


Martedì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 2Re 19,9-11.14-21.31-35.36   Sal 47    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,6.12-14) Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi. Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro: questa infatti è la Legge e i Profeti. Entrate per la porta stretta, perché larga è la...

Continua

La giustizia non è “dare una lezione” ma offrire un aiuto – Lunedì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari)

22 Giugno 2020


Lunedì della XII settimana del Tempo Ordinario (Anno pari) 2Re 17,5-8.13-15.18   Sal 59   + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 7,1-5) Togli prima la trave dal tuo occhio. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:  «Non giudicate, per non essere giudicati; perché con il giudizio con il quale giudicate sarete giudicati voi e con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi. Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio? O come dirai al tuo fratello: “Lascia che tolga la pagliuzza dal tuo occhio”, mentre nel tuo occhio...

Continua

Segni di riconoscimento – XII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

21 Giugno 2020


XII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A) Ger 20,10-13   Sal 68   Rm 5,12-15    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 10,26-33) Non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo. In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli:  «Non abbiate paura degli uomini, poiché nulla vi è di nascosto che non sarà svelato né di segreto che non sarà conosciuto. Quello che io vi dico nelle tenebre voi ditelo nella luce, e quello che ascoltate all’orecchio voi annunciatelo dalle terrazze.  E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l’anima; abbiate paura piuttosto di colui che ha...

Continua

Nel cuore di Maria il silenzio genera il suo Sì a Dio fino alla croce – Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria

20 Giugno 2020


Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria Is 61,10-11   1Sam 2,1.4-8    + Dal Vangelo secondo Luca (Lc 2,41-51) Tuo padre e io, angosciati, ti cercavamo. I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. Quando egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa. Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero. Credendo che egli fosse nella comitiva, fecero una giornata di viaggio, e poi si misero a cercarlo tra i parenti e i conoscenti; non avendolo trovato, tornarono...

Continua

L’amore è l’arte di tessere relazioni – SACRATISSIMO CUORE DI GESU’ (ANNO A)

19 Giugno 2020


SACRATISSIMO CUORE DI GESU’ (ANNO A) Dt 7,6-11   Sal 102   1Gv 4,7-16    + Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 11,25-30) Io sono mite e umile di cuore. In quel tempo Gesù disse:  «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo. Venite a me,...

Continua